Orecchiette….non l’avrei mai detto!

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Le orecchiette sono da sempre uno dei miei tipi di pasta preferita, ma non avrei mai creduto che fosse possibile per me farle in casa, e invece mi è bastato incappare nel meraviglioso blog Trattoria da Martina, per capire che invece era possibile! Ho seguito i suoi consigli e la sua ricetta….basta prendere la mano e poi il gioco è fatto.

Qui potete trovare la sua ricetta e anche un video tutorial che vi insegna a farne la forma.

Ingredienti:
300 gr di farina
200 gr di acqua
1 pizzico di sale

Procedimento:
Scaldare l’acqua con un pizzico di sale, fino a farla divenire tiepida. Sulla spianatoia fare la classica fontana di farina e aggiungere a poco a poco l’acqua. Qui dovrete un pò regolarvi ad occhio, aggiungendo l’acqua poco per volta, perché la quantità necessaria varia molto dal tipo di farina e dalla sua umidità.
L’impasto deve risultare liscio ed elastico.

Una volta ottenuto l’impasto, l’ideale è farlo riposare per un’oretta dentro una bustina da freezer. Io non l’ho fatta riposare perché avevo fretta 😀

A questo punto, si taglia una fetta per volta di impasto, tenendo lo stesso sempre nella bustina freezer in modo tale che si mantenga umido ed elastico. Con la fetta di impasto si ricava un cordoncino e si tagliano dei piccoli pezzettini a mo’ di gnocchetto. A questo punto seguite le istruzioni sul video di Martina.

Io le ho condite con un sughetto di pomodorini, pesto alla genovese e pinoli dell’albero di casa :))


5 Responses to Orecchiette….non l’avrei mai detto!

  1. Grazie di averle provate! E sono venute bene anche!!! Bravissima!!!

  2. ma grazie a te! ho imparato grazie alle tue istruzioni….bbboneee!! 😀

  3. Matteo says:

    Wow!! Queste me le dovrai far assaggiare prima o poi, sì sì! 😀

  4. Viva le orecchiette!!!!!!!! (lacrimuccia di nostalgia!)

  5. @Polpetta, se mai un giorno ci dovessimo incontrare, te le farò :')

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *