Ceci fritti..come li faceva mia Nonna

“Bisogna chiudere i cicli. Non per orgoglio, per incapacità o per superbia…semplicemente perché quella determinata cosa esula ormai dalla tua vita. Chiudi la porta, cambia musica, pulisci la casa, rimuovi la polvere. Smetti di essere chi eri e trasformati in chi sei.”

                                                                                             (P.Coelho) 

Ingredienti:

Ceci
Olio
Sale
Rosmarino

Procedimento:

Lessate i ceci in acqua leggermente salata e poi scolateli. In una padella antiaderente versate dell’olio e del rosmarino fatto a pezzetti grossolani. Fate scaldare e poi buttateci i ceci, lasciandoli cuocere finché la buccia non sarà tostata.
Versateli in una ciotola, spolverateli di sale e G-O-D-E-T-E-V-E-L-I!


17 Responses to Ceci fritti..come li faceva mia Nonna

  1. Ely says:

    Stupendi.. i ceci, ma anche le parole di Coelho: essere chi siamo davvero, non chi vogliamo essere agli occhi degli altri! 🙂 Un abbraccio tesorina! Da assaggiare assolutamente! 😀 Bacione!

  2. carmencook says:

    Ma che ricettina sfiziosa!!!
    Voglio assolutemente provarla!!!
    Un bacione e buona serata Carmen

  3. Mammalorita says:

    i ceci sono i legumi preferiti da mio marito io ci aggiungo anche i funghi porcini prova!!!!
    ps questo è il link del pranzo giapponese http://mangialoreta.blogspot.it/2012/01/viva-il-giappone.html

  4. Non ho mai assaggiato i ceci (lo so, dovrei vergognarmi -.-') ma questa ricetta me ne ha fatto venire voglia 😀

  5. sandra says:

    li ho qui, qui davanti a me, sgocciolanti e stavo pensando a come condirli: grazie!
    Ciao Michela, vuoi trasformarti?
    Sandra

  6. @Ely, forse te l'ho già detto e mi ripeto, ma sei una persona di rara dolcezza 🙂 *abbraccissimo*
    @Carmen, provali…sono stupendi!
    @Lorita, lo farò! 🙂
    @Vale, più che vergogna, sei da ricovero 😀 ahahahah….i ceci sono buonerrimi!!!
    @Sandra, susina mia, voglio solo togliermi di dosso le cose chiuse, quello che non mi appartiene più :*

  7. Wow michela ,non so dirti se mi piace di più il piatto o la frase che hai scritto di Coelho.Sei un'anima bella ,lo sai?
    Un bacione
    Monica

  8. Simona says:

    Che splendida ricettina Micky!!! E fantastica la frase di Coelho!!! Un bacioneeee!!!!

  9. Valentina says:

    Meravigliosa la frase di Coelho… I ceci così non li ho mai mangiati, mi ispirano troppo! 😀 Li proverò sicuramente! 😉 Un bacione e buon fine settimana :* :*

  10. m4ry says:

    Michela…ma con quella frase penavi a me ?? E' proprio ciò che sto facendo (finalmente ! ).
    Questi ceci sono superlativi :)))
    Ti abbraccio !

  11. @Monica, *___*
    @Simona, oggi mi sono letta tutto il tuo blog!! !:D
    @Vale, te sei una buongustaia…provali!! Buon week end anche a te :**
    @Mary, te la dedico con tutto il cuore!

  12. Mamma che buoni :)))))) me li mangerei tutti! E pi bellissima la frase all'inizio post, splendida!

  13. Buoniiii
    io non li cucino mai, ma li chiedo sempre alla mia mamma!
    ciao
    alice

  14. Ale says:

    chissa' che buoni!!!!

  15. Giorno Michiii!!! Ma sai che non li ho mai mangiati i ceci così?? Dovrò rimediare *___*

    Bacino e buon sabato :*

  16. Roberta says:

    Semplicissimi, eppure devono essere meravigliosi, con in più l'immagine della nonna a renderli speciali!!
    Baci Michi, buon we!

  17. Sara says:

    o mammamiaaa…mai provati cosi…ma sei geniale :D!
    Io non amo i legumi..ma x i ceci faccio volentieri un'eccezione..se poi fatti cosi..voglio provarliiiiiiiiii :D!! buon w.e. miky :)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *