Spaghetti alla nerano

In questo periodo, le nostre piante di zucchine stanno dando il meglio di sé: frutti da raccogliere ogni giorno, tenere zucchine con fiori grandissimi e giallissimi, che al mattino donano il loro splendore massimo con la loro apertura.

La zucchina, come molti altri ortaggi di questa stagione, è molto versatile e si può cucinare in tantissimi modi. Uno dei più appetitosi è sicuramente lo spaghetto alla Nerano.

Il piatto prende il nome dal luogo di origine, Nerano appunto, nella penisola Sorrentina. Un piatto su cui ognuno dice la sua, rivendicando l’originalità, ma è solo una la cosa certa: è buonissimo.

Per realizzarlo andrebbe utilizzato il Provolone del Monaco, che viene prodotto in Campania. Naturalmente non tutti abbiamo la fortuna di poterlo trovare facilemente, quindi in questo caso si può sostituire con un caciocavallo di altra origine del Sud, purché di qualità.

Il segreto vero di questo piatto è la sapiente mantecatura, da realizzare dosando i formaggi con acqua di cottura, fino ad ottenere uno spaghetto umido e cremoso.

Vediamo adesso come li ho preparati 🙂

4.7 from 3 reviews
Spaghetti alla nerano
 
Autore:
Tipo di ricetta: Primi Piatti
Resa: Per 4 persone
Ingredienti
  • 400 g di spaghetti alla chitarra freschi
  • 4 zucchine di media grandezza
  • 100 g di caciocavallo
  • 100 g di grana padano
  • Olio
  • Sale
  • Abbondante basilico
Preparazione
  1. Lavate e tagliate le zucchine a rondelle sottili.
  2. Friggetele senza scurirle troppo, scolatele e lasciatele da parte.
  3. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata.
  4. Intanto in un tegame pulito fate un giro di olio extra vergine e scaldatelo.
  5. Scolate la pasta molto al dente e conservate l'acqua di cottura.
  6. Gettate gli spaghetti nell'olio caldo, insieme ad un mestolo di acqua di cottura e girate aggiungendo i formaggi e le zucchine.
  7. Aggiungete acqua di cottura, quel tanto che serve per mantenere umidi gli spaghetti, fino a che i formaggi saranno sciolti.
  8. Togliete dalla fiamma, aggiungete abbondante basilico e servite caldi.

La meraviglia di possedere un orto


10 Responses to Spaghetti alla nerano

  1. lara says:

    devo dire che la prefrittura degli zucchini un po’ mi scoraggia… secondo te se li salto in padella ci perde molto’??? mI SA DI Sì. Ti mando un bacione, Lara

  2. Andrea says:

    Una volta le zucchine non mi piacevano, ora invece le ho rivalutate scoprendo che è un ortaggio veramente molto versatile. I tuoi spaghetti alla nerano dimostrano che con le zucchine si possono fare ottimi piatti! Un caro saluto

  3. m4ry says:

    E già li amo….in questo periodo vivrei di zucchine…mi piacciono in tutti i modi…e questi spaghetti me li farei fuori moooolto volentieri proprio ora 😉
    Baci socia <3

  4. Cristina says:

    Anch’io voglio una cassetta di zucchini con il fiore !! Quella cremina di formaggi mi piace sicuramente. Qualche idea per usare i fiori ? Io li taglio listarelle (senza lavarli), li passo in padella con l’aglio e li uso per condire la pasta insieme ad un trito di noci e pezzetti di speck. Ma altre idee non ne ho e mi piacerebbe trovarne perché mio figlio di verdure cotte mangia solo quelli e gli zucchini

  5. Simona Mirto says:

    Tesoro mamma mia cosa sono le tue zucchine in fiore…. non ho mai visto fiori più belli, aperti e turgidi… poi con questo piatto giochi a casa mia…. e quando mi nomini il Provolone del monaco è un tuffo al cuore, anche se anche con il caciocavallo sono squisitissime…. cremose al punto giusto e con le verdure del tuo orto, decisamente una marcia in più… Come stai tesoro? pancino? ma ci pensi che tra poco divento zia? vi adoro ❤️

  6. Silvia Brisi says:

    Che meraviglia quella cassetta di zucchine!!! Che colori e che fiori!! Piacerebbe tanto anche a me poter avere un pezzetto di terra, però poi mi chiedo se riuscirei a stargli dietro!! Ad ogni modo questi spaghetti sono davvero invitanti, ne sento il profumo!!! Un abbraccio e buona settimana!!

  7. Andreea says:

    Un piatto semplice e gustoso tutto da assaporare !

  8. eh cavolo le zucchine fritte ci devono stare davvero benissimo in questa pasta…io sono sempre restia a friggere in casa, ma ‘quanno ce vò ce vò’ vero?
    Stupendo piatto Micky…adoro le zucchine con il fiore…che stagione meravigliosa questa!
    Ti abbraccio forte forte, roby

  9. Buonissimi! Io adoro le zucchine e questo piatto, semplicissimo, mi sembra davvero ottimo!

  10. Pingback: Spaghetti caserecci con zucchine - I pasticci di Terry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: