Pad Thai

Sfogliando libri di cucina internazionale, ogni tanto spuntano qui e lì le tagliatelle di riso. Le cercavo da un pò, e ironia della sorte sono finita a comprarle a Bologna qualche mese fa, durante uno dei miei su e giù per il Paese che hanno caratterizzato il mio ultimo anno e mezzo di vita.

L’occasione era troppo ghiotta: eravamo in giro con tutto il team di Taste & More e uno degli intenti della giornata era proprio quello di svaligiare un asian market.

Qualcuna di noi è uscita da lì con un bel bottino, e io ero tra queste.

Ho dovuto aspettare un pò, però, per trovare ispirazione e realizzare questa ricetta, che nello stesso giorno ci aveva regalato Elisa, fotocopiata da un libro originale di cucina Tailandese.

5.0 from 1 reviews
Pad Thai
 
Autore:
Resa: 4 persone
Ingredienti
  • 250 g di tagliatelle di riso
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 lime
  • 2 o 3 cucchiai di salsa di pesce
  • 2 o 3 cucchiai di salsa di ostriche
  • 1 cucchiaio di salsa di tamarindo
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • Erba cipollina o lemongrass
  • Gamberi a piacere
  • Acqua
  • Olio di semi di arachide
  • Arachidi tostate
  • Peperoncino fresco (se piace)
  • Sale
Preparazione
  1. Portate a bollore l'acqua per le tagliatelle di riso, spegnete il fuoco e immergete le tagliatelle lasciandole lì qualche minuto.
  2. In un padellino fate un frittatina con le uova, tagliandola poi a striscioline.
  3. In un tegame fate saltare l'aglio e la cipolla tagliata sottile.
  4. Aggiungete i gamberi puliti e fateli rosolare.
  5. Ora aggiungete l'erba cipollina e le tagliatelle di riso, insieme alla salsa di pesce e di ostriche, la salsa di tamarindo, lo zucchero di canna e un pizzico di sale.
  6. Mentre le tagliatelle saltano in padella, sminuzzate le arachidi.
  7. Alle tagliatelle aggiungete le striscioline di frittata, amalgamate e togliete dal fuoco.
  8. Impiattate le tagliatelle, completate la superficie con le arachidi e servite accompagnando i piatti con degli spicchi di lime.
  9. Se vi piace, potete guarnire con listarelle di peperoncino fresco.


6 Responses to Pad Thai

  1. Pattipa says:

    Buonissimo!!! Immagino anche il profumo con il lime! Un bascione a te e Matteo!

  2. ciao dolce amica mia, quanto amo questi piatti gustosi, leggeri e nuovi per i nostri palati… e tu sei stata bravissima a riprodurla così bene una pietanza così squisita.
    Come va dolcezza? Spero bene, ti penso tanto! tvb

  3. Isabella says:

    Menestrella mia adorata ma come fai a realizzare tutte queste meraviglie con il piccolino?????Io non riesco più a far niente ?
    Ti abbraccio forte mia cara un bacione al cucciolo?????

  4. Andreea says:

    Un piatto niente male, anzi ispira molto, immagino molto gustoso !

  5. zia Consu says:

    Questo piatto deve essere una delizia..sbavo solo all’idea 😛 Splendide foto 🙂
    Ti lascio un caloroso abbraccio a te e al piccolo principe ^_^

  6. m4ry says:

    Questa ricetta capita a fagiolo…mentre leggevo l’elenco degli ingredienti, la trascrivevo su una mail da inviare alla mia amica Valentina che in Germania sta svuotando per me un negozio di cibo etnico…la salsa di ostriche l’avevo proprio dimenticata 😉
    Ahahahah !
    Spettacolo amica :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: