Shortbread

Domenica pomeriggio. Una pioggia lieve. Ore da trascorrere in casa. Una nipotina con cui pasticciare. Voglia di qualcosa di dolce e scioglievole….

5.0 from 1 reviews
Shortbread
 
Autore:
Tipo di ricetta: Biscotti
Ingredienti
  • 350 g di farina 0
  • 210 g di burro
  • 140 g di zucchero
  • 2 cucchiai di latte
  • ½ cucchiaino di sale
Preparazione
  1. In una ciotola lavorate il burro con un cucchiaio fino a renderlo morbido.
  2. Aggiungete lo zucchero e amalgamate il tutto.
  3. Inserite ora la farina, il latte e il sale e lavorate su un piano da lavoro quel tanto che basta per ottenre un impasto omogeneo e compatto.
  4. Chiudete con pellicola e lasciate rassodare 1 ora in frigorifero.
  5. Riprendete l'impasto e stendetelo ccon un mattarello dando una forma rettangolare e lasciando un altezza di circa 1 cm abbondante.
  6. Con un contello ricavate i biscotti rettangolari e metteteli su una teglia ricoperta di carta forno.
  7. Praticate i tipici forellini cin una forchetta, quindi fate riposare in frigorifero 1 ora.
  8. Cuoceteli infine a 170°, sfornandoli non appena danno i primi accenni di doratura.
  9. Lasciate raffreddare completamente prima di mangiarli.
  10. Vanno conservati un una scatola di latta e si mantengono per circa 2 settimane.


10 Responses to Shortbread

  1. Simo says:

    amore, che belle manine la tua dolce nipotina e che delizia quegli shortbread, sono fra i boscotti che preferisco, ci credi?!
    Un abbraccio grande tesoro, spero tu stia meglio

  2. Silvia Brisi says:

    Li adorooooo!! Buona serata carissima!
    Un bacione!!

  3. Francesca P. says:

    Ciao Michela, attratta dai colori delle foto sono venuta a lasciarti un saluto e a proposito di dolcezza… qui ne vedo tantissima nella foto della nipotina e di quelle manine! Mi hai regalato un sorriso pieno di tenerezza e mi sciolgo un po’ come burro! 🙂

  4. Ely says:

    Ma quanta dolcezza Miki… quanta! Biscotti che rubano il cuore con quelle manine e un po’ di latte in cui tuffarli!! <3 Complimenti, con tutto il cuore! 🙂

  5. Eleonora says:

    li sento sciogliersi nella mia bocca…burro e zucchero impastati con amore…
    e mi pare di esserci stata anche io lì con voi, a guardarvi trascorrere dolcemente una domenica pomeriggio.
    Zia e nipotina.

    buonanotte amica mia

  6. m4ry says:

    Come sono felice di ritrovarti amica…quanta dolcezza e bellezza in queste immagini…coccolano.
    Gli shortbread ho sempre voluto provarli…mi intrigano…
    Un bacio grande grande e buona giornata <3

  7. Cosa c’è di meglio che pasticciare in cucina con la nipotina? e i biscotti sono sempre i più gettonati dai bimbi. Che carina che è

  8. zia Consu says:

    Un pomeriggio sicuramente indimenticabile <3

  9. speedy70 says:

    Mmmmm quanto mi piacciono questi biscotti che si sciolgono in bocca… bravissima!!!!

  10. manuela63 says:

    con una settimana di ritardo ma li ho fatti:-).Buoni,naturalmente e oggi ho cominciato a pucciarne uno nel caffè.
    Però mi si sono “seduti” durante la cottura nonostante sia stata attenta a lasciare l’impasto in frigo più di un’ora e un’altra quando erano già stati pozionati e messi sulla teglia.Diciano che si sono “spatasciati” un pò….pero buonissimi.
    conto di rifarli e magari metterò meno burro.Sono più buoni di quelli della Walkers;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: